Crea sito

Prima performance

MCU • Via G. Gabetti, 15 • Milano

Sabato 26 ottobre ore 21.00

Durata: 50 minuti

Per partecipare alla performance è consigliato essere muniti di cellulare o tablet carico con power-bank.

Mare RLTD (Mare Related) è una performance multi-modale che trae origine da diverse idee di persone comuni. Queste espressioni individuali si concretizzano in un racconto costituito da un livello sonico concreto, musicale evocativo, visivo sinestetico e narrativo simbolico. Il mare, da una visione soggettiva utopico-fanciullesca, attraverso una progressiva immersione – che è presa di coscienza – diventa un ambiente reale e distopico che traccia i limiti di una possibile rappresentazione della contemporaneità, nella dialettica eterogeneità-omologazione, individuazione-massa, indifferenza-partecipazione. Abbandonarsi al mare permette di rimettersi in contatto con la propria natura, accogliendo, anche, gli aspetti terrificanti ed incontrollabili che siamo portati a vedere solo da lontano.
La performance nasce dalla necessità di lasciarsi attraversare dai pensieri della gente in merito all’idea del mare (in tutte le sue declinazioni) per poi riconsegnare alla stessa un nuovo scenario. I partecipanti, sentendosi chiamati, sono invitati ad immergersi all’interno della narrazione sonora, testuale e visuale che, senza soluzione di continuità, si avvicenda in un viaggio verso regioni nascoste e misteriose, talvolta ignorate. L’installazione/performance prevede tre tipi di diffusioni parallele: esafonica distale, quadrifonica vibrazionale, wireless prossimale. Si alternano composizioni acusmatiche, interventi di live electronics, letture, overtones singing e visuals processati on e off line.

 

Musica – Omar Dodaro
Diplomato in composizione, musica elettronica, pedagogia della musica e psicologia, ha all’attivo esecuzioni in festival e concorsi tra l’Europa, il Messico, gli Stati Uniti e l’Indonesia. Ha vinto il premio «Sergio Dragoni» (Società del Quartetto di Milano, 2014) ed è risultato unico classificato al «Pierre Schaeffer» (Accademia Musicale Pescarese, 2006). La sua musica è caratterizzata da vettori narrativo-gestuali, aree di esistenza, geometrie complesse e da un approccio drammaturgico/narrativo. I suoi lavori sono pubblicati da Da Vinci edition e da Babelscores.

 

Suono – Stefano Cucchi
Diplomato in pianoforte e laureato in musica elettronica si occupa di sound design, di sonorizzazioni e di produzioni di musica elettronica e synth-pop. I suoni interessi di ricerca vanno nella direzione dell’ascolto immersivo, del 3d Audio e della musica binaurale.

 

Video – Lorenzo Ciapponi

Laureato in Disegno Industriale al Politecnico di Milano lavora come graphic designer e video-maker. Appassionato di arte generativa, studia le possibilità di interazione tra i diversi media con una particolare attenzione alle performance live tramite l’impiego di linguaggi quali processing.

 

Collaboratori 

Carlo Gerla – Consulente informatico per MCU Milano
Lorenzo Pierobon – Overtones singing su supporto
Francesca Verga – Voce recitante su supporto

 

Testi

Giovanni Doro – Erika Mascheroni – Isabella Piazza – Silvia – Marta Orlando – Stefania Altiero – Gianni Giolo – Chantal V. – Elisa Pozzoni – Luisella Bellei – Wania Bianchi – Marco Colombo

© 2020 Mare RLTD

Theme by Anders NorenUp ↑